mercoledì 30 dicembre 2009

Dicembre col sole, A sunny december



La gattina che vedete nella foto ci da il buongiorno tutte le mattine, magari in cerca di un po' di latte. Questi giorni che stiamo trascorrendo nella nostra casa di campagna sono un vero relax, il clima, poi, è incredibile, oggi ci sono 24° ed un sole splendido, come vedete dalle immagini. Ho cucinato e cucinato, abbiamo invitato amici a cena molto spesso. La sera del 31 ed il pranzo del 1° dell'anno saremo tutti a casa nostra. Vi mostro anche le foto dei miei limoni, che ben presto diventeranno lemon curd!!!!!!
This kitten you see in the picture comes every morning to wake us up and hoping for some milk. We're spending some wonderful and relaxing days in our holiday home, with an incredible weather: 24° celtius and almost spring!
I've been cooking and cooking, organizing dinners with friends. On dec 31st and on the first day of the new year we will be all together (parents, relatives, friends,etc...) at our home. Crazy! I show you my lemons, which will soon turn in lemon curd!!!!!!!!
L'altra immagine raffigura il bellissimo Angelo che sta sulla cima del mio albero di Natale. Un nuovo anno di serenità, pace, amore e salute per tutti.
The last picture shows the beautiful Angel who's on top of my Christmas tree. A new year full of love, peace, health and serenity to you all.

martedì 22 dicembre 2009

E' arrivato!!! Here it is!!!





E' arrivato finalmente! Come "cosa"? Il mio pacco che aspettavo da Casa Cenina! Non stavo più nella pelle e adesso vi mostro il contenuto.
Here it is al last! What? The box I was waiting for: my order to Casa cenina. I can't wait anymore and now I show you the items.

Nella prima foto vedete i libri, nella seconda gli attrezzi da lavoro, poi le mie strabilianti stoffette rosa.
The first picture is about the books I've oredered, in the second one you see what I need for my patchwork, such as the mat for rotary cutter, then my gorgeous pink fabric.

I due stupendi libri sul patchwork sono due guide ben fatte con diversi schemi e suggerimenti. Infine il contenuto del pacco. Non è meraviglioso? Non vedo l'ora di mettermi al lavoro! Buon Natale!!!!!!!!!!!
The 2 wonderful books on patchwork are very nice and show several patterns. At the end, The content of the box, some tools to do my patchwork. Isn't it so wonderful?
So ladies....... I go working with my new fabric!!!
Merry Christmas!!!!!!!!!!!



lunedì 21 dicembre 2009

Ancora piccoli pensieri...






Ancora non sono molto brava, sicché non sono riuscita a pubblicare tutte le mie foto. Questo post è la continuazione del precedente, finisco di mostrarvi i miei lavori. Buone feste, pace e serenità a tutte!
I'm not so confident with the pictures, so i'm not able to complete a post. This post is tied with the previous one. Here you have my other "masterpiece"... Peace and joy to all of you!

Piccoli pensieri....






Quest'anno ho voluto preparare dei piccoli pensieri fatti a mano, che accompagneranno gli altri regalini tradizionali, come ricordo della cena di Natale a casa mia. Ve li mostro, scusandomi per l qualità delle foto (ancora una volte fatte col telefonino). L'asciugamani con la slitta di Babbo Natale farà bella mostra di sé nel mio bagno, gli altri sono asciughini per la cucina. L'asciugamani rosa è il mio primo lavoro di patchwork: un fiore fatto di esagoni e "sottolineato" da una striscia di pizzo sangallo antico. E' il mio primo lavoro di patchwork, interamente fatto a mano e sono orgogliosissima di me stessa.
This year I decided to prepare something handmade to give as presents for the Christmas night, when I will have all my family, parents, parents in law, brother, SIL etc... at home. Here you have the pictures (sorry, but I shot them again with the blackberry). The hand towel with Santa's sleigh is for my bathroom, all the others are dishtowels, crossstitched. The pink handtowel is my first patchwork item: a flower made up of exagons, "underlined" with ancient "pizzo sangallo". Nothing special but I'm so proud of it!!!!!!!!

martedì 15 dicembre 2009

Patchwork

Ho iniziato il corso di patchwork, finalmente! Sono lezioni individuali, e ho fatto la prima. Ho imparato a tagliare e cucire gli esagoni, tutto manualmente, senza l'ausilio di alcuna macchina da cucire. Non appena avrò realizzato il primo lavoro, anche piccolo, vi posterò la foto.
I've just started the patchwork course, at least! They are personal lessons, not a class, so each one is a full immersion. I've done the hexagons, without using a cutter basement, and sewed them with no sewing machine. I'm very proud and once my first work is finished, i'll post you the photos. Cheers!

mercoledì 9 dicembre 2009

Santa is coming!

Babbo Natale è già per strada. Questo che vedete nella foto (non eccezionale, veramente, ma l'ho scattata col telefonino!) si sta arrampicando per le scale della mia casa delle vacanze. Siamo stati lì in questo primo ponte festivo e devo dire che mi sono rilassata tantissimo. Ho cucinato, ricamato le mie crocettine e ieri ho fatto un bel pranzo con genitori, suoceri, fratello & co. I bambini si sono divertiti tantissimo grazie al tempo quasi primaverile: tre giorni di giocare in giardino con i loro amici. Ho fatto anche l'albero di Natale, bellissimo.
Santa is already on the way! In the picture (not a great photo, really, but I've taken it with my blackberry) you see Santa climbing on the stairs of my country home. There we spent the last 3 days and had a great time. I've been cooking, cross stitching and yesterday I've invited for lunch my parents, parents in law, my brother & co. The children were very happy to have the opportunity to stay outside, in the garden, thanks to a excellent weather: it seemed to be a warm spring, not winter. I've done the Christmas tree too: so beautiful.

martedì 1 dicembre 2009

Volevo dirvi........

Ci siamo quasi! Oggi, 1 dicembre, comincia il conto alla rovescia. In settimana farò l'albero di Natale con i miei figli, anzi quest'anno dovrò farne due, uno anche nella nostra casa delle vacanze, dove ci trasferiremo per il periodo natalizio. E' passato tanto tempo dal mio ultimo post e sono successe tante cose, incluso un risvegliarsi della mia anima ricamina, con una grande passione per il punto croce. Ho iniziato a seguire anche i blog di punto croce, dove ho scoperto un mondo delizioso. E passando da un blog ad un altro, sono finita nel primo blog di patchwork e quilting, arte che mi è sempre piaciuta. Così in gennaio inizierò a frequentare un corso di patchwork.
Cercherò di postare anche in inglese, dato che una bloggina australiana, con cui sono in contatto, mi ha, giustamente, fatto notare che era il modo più semplice per raggiungere più amiche. E adesso proverò non solo ad aggiornare il blog con maggiore frequenza, ma anche a postare foto. A presto!
Here we are! Back again after such a long time, in which so many things happened. First of all, I discovered a lovely world in stitching's blogs, and my stitcher's soul came out with a great passion for cross stitching. I start posting in englih too because a nice girl from Australia, a quilting blogger, told me that she don't understand what I wrote in italian. I beg your pardon for my "so and so" english and hope it could be good enough to make you understand me.
A little bit more than 20 days 'til Christmas, and within this week I will do my Christmas three, with the help of my children. To be honest, this year we have to do 2 Christmas threes, one in our holidays' home, where we'll stay for Christmas time. I promise that I'll post almost daily, and will post some photos too, once I became confident with my camera! Cheers!!!

mercoledì 23 settembre 2009

Pan d'arancia

Ingredienti:
250 gr. di farina autolievitante
250 gr. di zucchero
3 uova intere
1 bicchiere da vino di olio di semi
2 arance piccole (il succo)
1 fialetta di aroma arancia (non fiori d'arancio)
Procedimento:
Accendete il forno e fatelo riscaldare alla temperatura di 180°. Mettete tutti gli ingredienti in una terrina (se avete tempo montate le chiare a neve separatamente) ed impastateli con uno sbattitore elettrico fino ad ottenere un impasto liscio e senza grumi, abbastanza fluido. Se non avete a casa la farina autolievitante, va bene la farina 00 ed aggiungete una bustina di lievito per dolci. Ungete uno stampo per ciambellone con un po' di burro ed infarinatelo. Versatevi il composto ed infornate per 40 minuti senza mai aprire il forno, altrimenti il pan d'arancia rischia di sedersi. 
Quando il dolce è cotto, socchiudete lo sportello del forno, fate uscire tutto il calore e dopo circa 2-3 minuti uscite la teglia dal forno. Fate intiepidire e capovolgete il pan d'arancia su un piatto torta o, se l'avete, sulla gratella per raffreddare le torte. E' già buono così, ma io lo completo con una leggera glassa all'arancia. In una tazza da tè sciogliete, a freddo, due cucchiai colmi di zucchero a velo con del succo d'arancia, quanto basta perché si ottenga un composto molto fluido. Con un pennello per dolci distribuite la glassa sul dolce, meglio se quando è ancora tiepido, aspettate un po' che si solidifichi e poi...... buon appetito!

Eccoci qua!

Era da tanto che avrei voluto farlo: aprire un mio blog sul quale raccogliere ricette, raccontare emozioni, condividere esperienze. L'avere più tempo a disposizione e l'approssimarsi dell'inverno (a dire il vero dalle mie parti piove già da tre giorni con brevi interruzioni) mi hanno incoraggiata e così eccomi qua. I blog mi hanno fatto scoprire un mondo bellissimo fatto di racconti e ho voluto anch'io cimentarmi in questa esperienza. Magari inizialmente farò un po' di pasticci: devo imparare ad usare bene questo strumento e non ho idea di come fare a caricare le foto. Inizierò presto a postare qualche ricetta che spero vi piaccia. Io continuerò a "passeggiare" tra i blog di cucina. A presto, Clara.

Happy to have you here

Happy to have you here