domenica 10 ottobre 2010

Torta di mele soffice - Soft apple pie

Una terribile emicrania oggi mi ha fatto passare la voglia di fare quasi tutto. Ho detto quasi... avevo in frigorifero due kg di meravigliose mele e la voglia di una torta di mele era troppo grande. Qualche tempo fa in internet avevo trovato una ricetta per una "torta di mele soffice", non ricordo esattamente dove, e l'avevo trascritta. L'ho modificata un pò ed ecco la mia ricetta: 250 gr di farina autolievitante, 150 gr di zucchero, 250 gr di yogurt naturale, 3 uova intere, 125 gr di burro ammorbidito (in sostituzione si può usare anche un bicchiere da vino pieno di olio di semi di arachide), 1 kg di mele tagliate a cubetti piccoli. 
Tagliate le mele a cubettini e mettetele in una terrina con un cucchiaio di zucchero e il succo di mezzo limone, mescolate delicatamente e lasciate riposare. In un'altra terrina mettete tutti gli ingredienti e mescolate con lo sbattitore elettrico per un paio di minuti, fino a quando il composto sarà liscio. Versare in una teglia rivestita di carta forno e versarvi sopra le mele e spolverizzare di zucchero. Infornare a 175° (forno ventilato) per 1 ora; controllare la cottura con uno stuzzicadenti. Lasciare raffreddare e.... non resisterete.
Today I've been suffering for a terrible headache, so I don't want to do almost anything. I've said almost... Thinking about the apples (about 2 kg) I had in the fridge, I remembered the recipe for a "soft apple pie" I once found on the web, and I love apple pie. I've changed something and here the recipe my way: 250 gr selfrising flour, 150gr sugar, 250 gr plain yogurt, 3 eggs, 125 gr softened butter (if you prefer, you can use a wine glass of peanut oil), 1 kg chopped apples.
Cut the apples in small chunks and put them in a bowl with the juice of half a lemon and a spoon of sugar. In an other bowl put all the other ingredients and mx with an electric mixer for about 2 minutes. Pour the mixture in a tin covered with baking paper and then put the apple chuncks on the mixture and dust some sugar. Bake for almost 1 hour at 175° (fan oven). Test the pie, then, once baked, let it cool and.... you cannot resist.
Io ho sempre fatto torte di mele, in tante varianti poichè le adoro, ma questa credo proprio che sia la più buona. Provare per credere! Buona settimana, Clara.
I've always make apple pies because I adore them, but this one is, I'm sure of it, the best ever made. The proof of the pudding! Enjoy your week, Clara

2 commenti:

Loredana ha detto...

Ciao carissima, non sono sparita, solo un pò incasinata, speravo di riuscire a scriverti fra ieri e oggi, invece devo rimandare a domani :-/
Ma passo per farti un saluto... e trovo questa meraviglia! La torta di mele è una delle poche che so fare e che mi riesce bene ;-)
Altra cosa che abbiamo in comune: i mal di testa! Spero che nel tuo caso sia stato occasionale, io purtroppo ne soffro ciclicamente (cervicale) :-(
Un bacio e a presto,

❣❤ Daniela ❤❣ ha detto...

Anche io ho trovato questa ricetta un po' di tempo fa ed ho fatto la torna, buonissima vero!
vederla così fotografata a quest'ora mi fa venire l'acquolina in bocca!
buona settimana
daniela

Happy to have you here

Happy to have you here

Vado a casa di...