domenica 8 maggio 2016

Il profumo del pane......

A me è sempre piaciuto fare il pane in casa, sentire il profumo mentre lievitava sotto un plaid che chiamo "il letto del pane" e poi quando era nel forno.......e ai miei figli è sempre piaciuto il pane caldo fatto in casa, sin da quando erano piccoli.
Qualche anno fa acquistai la machina del pane, elettrodomestico con cui non andavo molto d'accordo, preferendo impastare a mano, sentire l'i pasto sotto le dita. Ma da qualche tempo è iniziato un dibattito sul forum Isola creativa proprio sull'utilizzo della macchina del pane e delle diverse farine e miscele di farine per panificazione. Così ho riesumato la mia macchina del pane e ho ricominciato a utilizzarla. Certo il pane impastato a mano ha una consistenza diversa, ma non vi dico la soddisfazione nello sfornare il pane caldo ogni giorno e con nessuna fatica!!!!

Questo qui sopra è un pane ai cinque cereali con semi di girasole...buono e particolare, compatto e morbido allo stesso tempo. 


Qui sopra, invece, un pane fatto con farina integrale con l'aggiunta di una miscela ai cinque cereali, molto molto soffice.


In ultimo un semplice pane fatto con farina di grano Russello, un grano antico siciliano, che ha fatto sì che ottenessi un pane morbido ma con una meravigliosa crosta dorata.
Come vedete, il pane fatto con la macchina del pane ha questa forma tipica del pane a cassetta, ma vi posso assicurare che è buonissimo e profumatissimo. Adesso, con le amiche dell'Isola creativa stiamo sperimentando diverse miscele di farine e diversi tempi di lievitazione dovuti a inserimento di lievito in qualità sempre minori. Buon appetito, Clara.

I've always loved making bread at home and my children love eating fresh-baked bread. About 3 years ago I bought a bread machine, that kneads, rises and bakes the bread, you just have to choose the ingredients and it works!! Wow!!  On our forum Isola Creativa there is a debate on it and on making bread at home..... I love the incredible smell there's at home when I prepare our homemade bread! Enjoy your bread, Clara.  

4 commenti:

Angela ha detto...

Da quanto tempo non sento il profumo del pane caldo, appena sfornato, lo faceva mia nonna... Chissà se un giorno mi deciderò e lo farò anche io, il tuo deve essere buonissimo

Susanna ha detto...

Carissima Clara, io credo che in assoluto la fragranza del pane caldo sia uno dei profumi più inebrianti che ci rimangono dentro...unico, speciale!
Che brava a fare tu il pane.
Un abbraccio Susanna

Hamina N ha detto...

Un po' ti invidio, il pane fatto in casa bravissima!..

Rosy ha detto...

Ti pensavo ieri leggendo il post di una bravissima "panificatrice" che usa proprio le farine che suggerisci tu, quelle antiche Siciliane.
Vado a mettere il link sul forum.
Bacioni

Happy to have you here

Happy to have you here

Vado a casa di...