martedì 7 febbraio 2017

Carciofini sott'olio...........e ricetta


Ecco qua la prima tornata di carciofini sott'olio. Il procedimento per farli potrà sembrare un po' lungo ma il risultato ripaga di tutto il lavoro. Vi racconto come li ho fatti io.
Acquistate 2 kg di carciofini, accertandovi che siano freschissimi e teneri. Una volta puliti diventeranno circa 1,2 kg. Puliteli per bene, levando giusto due/tre foglie più esterne e tagliando via le punte. Vi resteranno i carciofini così come li vede in barattolo, se allargate la foto. Man mano che li  nettate, tuffateli in una ciotola con acqua fredda acidulata col succo di due limoni.
Una volta che i carciofini sono nettati e puliti,  vanno sbollentati in acqua e aceto.
Portate a ebollizione, in una casseruola capiente, due litri di acqua e un litro di aceto; al bollore tuffatevi i carciofini e salate. I carciofini, per rimanere ben croccanti, non dovranno cuocere più di 10 minuti. Trascorso questo tempo, scolateli. Per far perdere tutta l'acqua, io li ho lasciati nello scolapasta tutta la notte. Al momento di invasarli (i barattoli devono essere ben puliti e sterilizzati) alternate carciofi, aglio a pezzetti, peperoncino o pepe in grani e origano. Potete sostituire l'origano col prezzemolo, che io evito perché a mio marito non piace. Versate, quindi, a filo, l'olio fino a che questo non avrà coperto tutti i carciofini, ricordandovi che i carciofini devono essere sempre completamente sommersi dall'olio. Tappate e conservate in dispensa. Prima di consumarli, aspettate un paio di settimane che si siano insaporiti. Buon appetito, Clara.

7 commenti:

Susanna ha detto...

Adoro i carciofini sott'olio Clara: è già ora di farli? Io di solito li faccio a marzo.
Un baciotto Susanna

Titti ha detto...

Mmmmmm! Viene voglia di mangiarli...

೫ My lucky ೫ ha detto...

Ciao Clara, ti avevo risposto nel tuo commento. Lo rifaccio qui.
Si, ho i bottoni che dici.
Ma se sei su fb, posso inserirti nel gruppo e farteli vedere meglio.
Un bacio!
Barbara.

Mammazan ha detto...

I carciofini sott'olio sono molto buoni..
Parecchio laboriosi ma molto meglio di quelli che si trovano in commercio..
Brava!!!

Lumaca Matta ha detto...

grazie per la ricetta...mio marito ne va matto!
a presto
denise

Admirartem ha detto...

Mi sta venendo l'acquolina in bocca..
Sembrano deliziosi questi carciofini. Li devo preparare.
Grazie Clara, per aver spiegato così meticolosamente il procedimento.

Angela ha detto...

Che buoni i carciofini sott'olio, li faceva mia nonna quando ero piccola

Happy to have you here

Happy to have you here