domenica 30 ottobre 2011

Sal Brigitte: seconda tappa

Sal Brigitte, seconda tappa
Ecco fatta la seconda tappa del Sal Brigitte ideato da Sabrina di Monnalisadolls: inutile dirvi che si tratta di un'amore di creazione. Ho scelto una stoffetta azzurra con i miei amati fiori di montagna: stelle alpine e genziane. Pronta per la terza tappa! Ho fatto qualche altra cosina che adesso non posso mostrarvi. Buon inizio di settimana, Clara.

Here is the second step of Brigitte's sal, organized by Sabrina- Monnalisadolls. I've decided to make it with a lovely light blue fabric, with mountain's flowers: edelweiss and gentian. Ready for the third step! I've made some more thing, but I cannot show you right now. Enjoy your week, Clara.


sabato 29 ottobre 2011

Broderie Suisse 2, terza tappa

Finita la terza tappa
Finita anche la terza tappa del Sal Broderie Suisse organizzato da Rebecca. La Broderie Suisse mi piace parecchio e il lavoro cresce velocemente. Con questo ricamo confezioneremo un bel cuscino, io ho deciso di farlo proprio come quello di Rebecca.

Third step done for the Rebecca's sal Chicken scratch. I like Chicken scratch very much and I'll make a pillow, just like Rebecca made.

Ho mille cose da fare, due swap natalizi più tutti regalini di Natale che vorrei confezionare. Il tempo è sempre poco e la tendinite sempre presente e mi rallenta parecchio. Tra oggi pomeriggio e domani mi dedicherò al Sal Brigitte di Sabrina per fare la seconda tappa. Buon weekend, Clara.

I've lots of things to do: two Christmas' swap and all the small present for Christmas. I haven't got much time left to make all the things in time for Christmas, for my tendinitis is always here. I hope that this afternoon or tomorrow I can work for Sabrina's sal Brigitte, the second step. Enjoy your weekend, Clara.

venerdì 28 ottobre 2011

Un aiuto subito

Tutte noi sappiamo quello che sta succedendo in questi giorni il Liguria e Toscana a causa delle violentissime piogge. LA FATA GIOPI ha pubblicato un appello sul suo blog, lo trovate al link, per chiedere aiuto. Andate a fare un salto e cerchiamo di dare una mano come possiamo. Buon fine settimana, Clara.

The terrible flow in Tuscany and Liguria has made lot of damages and lost of human lives. They need a help from everyone, you can read how to give a help in LA FATA GIOPI ' S blog, I've linked it. Go and take a look and let's help. Enjoy your weekend, Clara.

martedì 25 ottobre 2011

Sal & sal.....

Cominciamo dal Sal Broderie Suisse organizzato da Rebecca, è il secondo che seguo con lei, bravissima nelle spiegazioni. Questa è la seconda tappa, stasera mi dedicherò alla terza tappa.

Let's start with the Sal Chicken scratch (or Broderie Suisse) organized by Rebecca; this is the second Rebecca's sal I follow, she's very good in all the explanations. This is the second step, this evening I'll make the third one.

Ecco qui tutto pronto anche per il Sal Brigitta profumosa organizzato da un'altra vulcanica del web, Sabrina; si tratta di una delizia di mini bambolina, io una ce l'ho, realizzata proprio da Sabrina.

Here you see that I'm ready to start the new "Smelly Brigitte" s Sal organized by Sabrina. This small doll can be filled with essences, or just can be given as a very nice present. I have one of these, just made by Sabrina.

E adesso cominciamo con le tante deliziose cose che ho ricevuto, per il Sal "un cuore per te" organizzato da Stefania, dalla mia abbinata Debora. Portatutto e candelina in feltro, charm da telefonino (già in possesso di mia figlia) in fimo e un delizioso portachiavi. Lei è bravissima a realizzare tante cose.

And now I show you all the things that Debora sent me for the sal "a thought for you" organized by Stefania. You see a felted mini trousse and a small candle, a charm for the mobile phone and a key holder. But that's not all: also a flower, a perfumed soap shaped as a cake and a candle like an ice cream, a wooden heart, a decoration for the Christmas tree and all the things you see in the other pictures.

Questo che vedete a fianco è uno dei bellissimi fiori che lei crea con le perline, li avevo visti e ammirati sul suo blog, la foto non rende. C'è anche uno svuotatasche, un sapone a forma di torta, una candela a forma di gelato, un delizioso cuore di tralci di vite con fiocchetti e bacche, già piazzato nel mobiluccio ikea della cucina, una palla di Natale che inaugura le decorazioni di quest'anno.
Ma vi lascio alle altre foto che spiegano meglio il tutto.
Buona settimana a tutte e grazie a Debora.
Enjoy your week e many thanks to Debora, Clara.

giovedì 20 ottobre 2011

Before.... and after

Prima......
Tempo addietro mi è stato regalato questo portacandele che non mi è mai piaciuto molto. Mi era stato detto "è antico", ma questo non bastò a farmelo piacere. Così lo avevo messo da parte in attesa di collocazione. Poi è riemerso dopo il trasloco. L'altro giorno, stufa di spostarlo da un angolo ad un altro, da un mobile ed un tavolino, ho deciso di rifargli il look.

Some times ago I received this candle holder, but I've never liked it. Even if they told me "it's ancient". It came out from a box after the move and I've been moving it from a piece of furniture to a table and then back again. So I've decided to give it a "remaquillage".






.......... dopo
E così, armata di pennello e colore........ ovviamente bianco......mi sono messa al lavoro. Ed ecco qui il portacandele trasformato, vi ho applicato (con la colla a caldo) dei fiori in velo di un bellissimo colore rosa antico: non credete anche voi che sia venuto un amore? Buon fine settimana, Clara.

So...... with brush and paint .... white, of course....I've transformed it, I've glued some flowers on it, in a lovely color. Don't you think that's better this way. Enjoy your weekend. 

lunedì 17 ottobre 2011

Spilla

Ed ecco la prima spilla con i fiori di lana. A me piace e sto sperimentando diversi abbinamenti di colore. Mia figlia ha già commissionato una serie di accostamenti. Si realizzano in 5 minuti, davvero. 

Here is the first brooch I've made in just five minutes with two of the flowers made with the flower loom.
I'm making lots of flowers with different colors and my daughter has told me she wants  several brooches for her jackets.

Ho cucito i due fiori su un pezzo di feltro in tinta e poi, con la colla a caldo, l'ho incollato su un altro pezzo di feltro passato dentro uno spillone. Ed ecco fatto.

I've sewn the flowers on a piece of felt and then, with the hot glue, I've attached it on another piece of felt, with the pin inside. And here it is.

Ed ecco la spilla su una giacchetta beige, vi assicuro che dal vivo è molto più carina. Buona settimana a tutte, Clara.

And here is the brooch on a jacket,I like it. Enjoy your week, Clara.

mercoledì 12 ottobre 2011

Il telaietto o flower loom

Flower loom
Era da un po' di tempo che avevo deciso di ricomprare il telaietto che avevo quando ero piccola. Ne avevo un set di tre, con diverse misure, in metallo. Mia madre sostiene che deve essere conservato da qualche parte, chissà dove. Così ieri sono andata in una merceria vicino casa e, per la "folle" cifra di 3 euro (era l'ultimo rimasto e non ne ritireranno più), ho comprato il telaietto per fare i fiori che vedete nella foto qui a fianco.

When I was a child I had 3 small looms, in different sizes, to do squares with the wool or the cotton. My mum says that she's sure we still have them, hidden somewhere, maybe in my parents' holiday's cottage. But I'd like to have it now! So yesterday I went to a shop nearby and bought the flower loom (it was the last one) you see in the picture, for a "crazy" price of 3 euros!
E qui vedete i primi due fiorellini realizzati in appena 10 minuti. La lavorazione è davvero semplice e veloce e mi fa tornare a quando ero bambina e realizzavo le mie piastrelline. Adesso vedrò cosa realizzare, anche se un paio di idee già mi passano per la testa. Buona giornata a tutte.

And here you see the first flowers I've made, in just 10 minutes. Very easy to use, the loom reminds me when I was a child. Well, let me have some ideas about how to use these flowers and I'll tell you. Enjoy your day, Clara.



lunedì 10 ottobre 2011

La Suisse

Eh sì..... lo so che già vi starete chiedendo "cos'è questa bontà?". C'è il blog di Cranberry che è una continua fonte di ispirazioni culinarie (e ce ne sono anche tanti altri) e dopo avere scaricato una serie di ricettine, io che amo molto cucinare, sono stata fortemente attratta dalla Suisse. Ieri mi sono cimentata ed eccola qua, come vedete nella foto.

Yes..... I know that you are saying "guess what's that cake?". Cranberry's blog is a temptation (it's not the only one, I know) with lots of excellent recipes. I do love cooking and this Suisse is absolutely good and gorgeous. I've made it yesterday.

In casa hanno apprezzato tutti, è buonissima da sola, con il thè o con il latte e si mantiene sofficissima. Mio figlio dice che l'impasto gli ricorda molto i cinnamon rolls che ho fatto qui, anche se l'impasto dei cinnamon rolls è ancora più lavorato. Mi sa che uno di questi giorni proverò ad usare l'impasto della Suisse con la farcia dei cinnamon rolls. La bilancia già protesta!!!! Buona settimana a tutte, Clara.

My hubby and the children loved it, it's very good simply it, or with a cup of tea or milk, as breakfast. My son told me that the dough reminds him the one of the cinnamon rolls I've made. Maybe I'll try this dough with cinnamon.... the scale is already crying!!!! Enjoy your week, Clara.

giovedì 6 ottobre 2011

"Dovete credere in qualcosa"

http://www.youtube.com/watch?v=oObxNDYyZPs
Non era un mio parente né una persona che conoscevo personalmente, solo un uomo che col suo genio ha saputo creare una nuova filosofia di approccio alla tecnologia anche per quelli che, come me, sono sempre stati refrattari alle nuove tecnologie. Ho acquistato il mio MacBook tre anni fa ed è diventato un mio compagno di lavoro e hobby inseparabile. Credo che valga la pena di ascoltare il discorso che fece ai giovani laureati di Stanford, una delle più esclusive università statunitensi, per il profondo messaggio che contiene. Clara.

He's not one of my relatives, nor someone who I knew personally, just a man who, thanks to his genius,  created a new philosophy and a new approach to technology. I bought my first Mac 3 years ago, a MacBook, and it has become an inseparable tool, almost a person, for work and spare time. I think his speech at Stanford University worth more than 10 minutes of our time, for the message it gives. Clara.

mercoledì 5 ottobre 2011

Di nuovo broderie Suisse

Prima tappa del sal Broderie Suisse di Rebecca. E' il secondo che organizza ed è bravissima anche nelle spiegazioni. Già finita questa prima parte, vedete il cuore ricamato poggiato su una delle mie poltrone di casa preferite.

First step of the Rebecca's sal chicken scratch.  This is the second one she organizes and she's so good in explanations. Already finished, I show you my stitched heart on an armchair, one of my favorites at home.

 Ecco qui il cuore più da vicino. Vorrei tenere fede ai colori scelti dalla stessa Rebecca, anche perché l'accostamento rosa/marrone a me piace tantissimo. Ciao a tutte e a presto, Clara.

Here is a close up of the heart. I'd like to use the same colors Rebecca used, for brown/pink are two colors that perfectly match, in my opinion. Bye for now, Clara.

lunedì 3 ottobre 2011

Work in progress

Di questi tavolinetti in color noce ce n'è almeno uno in ogni casa, ne sono certa. Parecchi anni fa si usavano molto e costavano poco. Poichè non mi piaceva più così scuro, ho deciso per un restyling e, complice il bel tempo che c'era ieri, ho iniziato i lavori. Passato la carta vetrata, pulito per bene con la pezza e steso le prime due mani di colore, ovviamente bianco. Mio padre mi ha detto "ma tingi tutto bianco?", eh sì, il bianco mi piace moltissimo. Ho dimenticato di fotografare il "prima", ma poi vi farò vedere il lavoro finito. Buona settimana, Clara.

These small tables are very common in many houses. They were very popular some years ago, and cheap also. I didn't like the brown color any more, so I decided to make a restyling, painting it in white (my father told me "but do you paint everything in white?"... ehehe). The occasion was the sunny day we had yesterday. It's not finished yet and even if I forgot to take a "before" picture, I'll show you the new table once finished. Enjoy your week, Clara.

sabato 1 ottobre 2011

Qualcosina....

Ma poi vi ho fatto più vedere cosa ho realizzato per i miei genitori quando hanno fatto 50 anni di matrimonio? Credo di no, così rimedio subito. Ho ricamato questo quadretto da un free trovato in rete, ho aggiunto i loro nomi e il 50 e l'ho incorniciato. 

Did I show you before what I've stitched for my parents for their golden anniversary? Well... here it is! I've stitched this nice free and added their names and a golden 50 and framed it.

Ma non è tutto: ho confezionato in un'ora pochi sacchettini di confetti, ho scritto a mano i bigliettini, li ho fustellati con una piccola forma di farfalla e... voilà.

But that's not all. In just one hour I've made some sachets with sweet confectionery, I've written the small cards and with the die cutter realized some small butterflies on the cards. Et........ voilà!

I miei genitori hanno apprezzato tutto, mio padre si è commosso per il pensiero, e io ero contentissima.

My parents appreciated everything, my father was very touched and I was very very happy.

Questo è l'interno del bigliettino.

This is the card.




Qui sembra scoppiata di nuovo l'estate e dato che mio marito domani vorrà andare a fare il bagno a mare, allora vi lascio con una foto del mare di Cara Rossa a Favignana, scattata esattamente un mese fa. Buona domenica, Clara.

Here seems summer has come again! I suppose that my husband will propose to go to the sea and have a bath tomorrow, so I leave you this picture of the sea of "Cala Rossa" in Favignana island, taken exactly one month ago. Enjoy your sunday, Clara.

Happy to have you here

Happy to have you here